Lingua preferita

Manuale di buone pratiche per l’interazione con persone con disabilità

Tipo di strumento : 
Strumento multimediale - Relazione
Durata: 
90-120 min
Argomenti affrontati : 
Comunicazione
L'inclusione sociale
Sviluppo personale

Il manuale di apprendimento presentato è il risultato del seminario intitolato “Manuale di buone pratiche per l’interazione con persone con disabilità”, realizzato nell’ambito del programma Gioventù in Azione in Olanda dal 28 ottobre al 7 novembre 2013.

Finalità: 

In questo manuale si possono trovare un insieme di chiare linee guida per aiutare a compiere scelte migliori in termini di comunicazione e interazione con persone con disabilità. Le linee guida si propongono di fornire qualche idea base dell’etiquette per la disabilità, spiegare quale terminologia preferire quando si comunica con/su persone con disabilità e offrire suggerimenti per modalità appropriate di interazione e di offerte di aiuto a persone con disabilità. Le linee guida riflettono gli input ricavati dall’esperienza di 40 persone con e senza disabilità provenienti da 8 paesi e alcune raccomandazioni provenienti da altre organizzazioni che trattano il tema della disabilità da tutto il mondo.

Metodologia: 

Le informazioni del manuale sono adatte per essere lette; può essere utilizzato tramite e-learning o può essere la traccia per un intero corso di formazione - per esempio, in Romania abbiamo realizzato degli incontri formativi non-formali nelle scuole con ragazzi da 10 a 14 anni avendo come base il manuale.

Processo per fasi: 

E' necessario disporre del manuale, che potete trovare in allegato su questo sito o scaricare su https://goo.gl/wxvq45

Materiali e risorse: 

Il manuale è anche sulla pagina web di Salto: https://www.saltoyouth.net/tools/toolbox/tool/guidancehandbookonahealthy....Purtropoo su Salto ha un errore e non permette di scaricare il manuale; si può però scaricare da questo sito o da https://goo.gl/wxvq45

Esiti: 

- capacità di fare scelte migliori in termini di comunicazione e interazione con persone con disabilità;- approfondimento delle idee di base dell’etiquette per la disabilità;- conoscenze sulla terminologia da preferire quando si comunica con/su persone con disabilità;- fiducia nel trovare modalità appropriate di interazione e di offerte di aiuto a persone con disabilità;- un' interazione migliore e più appropriata con persone con disabilità ed una maggiore inclusione.

Valutazione: 

Vantaggi: aumento della fiducia, delle conoscenze e del livello qualitativo dell'interazione con persone con disabilità. Svantaggi: i giovani potrebbero non avere la pazienza di leggere il manuale, anche se ha solamente 26 pagine; questo problema è stato risolto presentando le informazioni dal manuale in incontri formativi non-formali.Le potenzialità: Sarebbe molto utile a formatori, professori, youth workers che lavorino su queste tematiche coi giovani e non solo.I limiti: non è ancora molto conosciuto, quindi non molte persone ne possono usufruire.

Note per un uso ulteriore: 

Le informazioni del manuale potrebbero essere lette; il manuale può inoltre essere utilizzato tramite e-learning o può essere la traccia per un intero corso di formazione - per esempio, in Romania abbiamo svolto dei incontri formativi non-formali nelle scuole con ragazzi da 10 a 14 anni avendo come base il manuale.

Documenti / Dispense: 
Rating: 
0
Ancora nessun voto
Condividi questo strumento con

RESPONSABILITÀ: SALTO-YOUTH EuroMed non può essere ritenuto responsabile per l'uso improprio di questi strumenti di formazione. Adeguare sempre gli strumenti di formazione al proprio scopo, al contesto, al gruppo target ed alle proprie abilità! Questi strumenti sono stati utilizzati in una varietà di formati e situazioni. Si prega di comunicare SALTO-YOUTH EuroMed qualora si dovesse conoscere l'origine dello strumento o dei diritti d’autore su questo strumento.

Toolbox Statistics

1,437

Utenti
14,263

Visite
702

Strumenti